Breve Presentazione

Un caloroso benvenuto a tutti, io mi chiamo Antonino. Questo Blog nasce con l'intenzione di dare vita a un luogo di riflessione e divulgazione di temi quali l'Ufologia e la spiritualità, e magari anche creare un punto di incontro per chi come me, crede in un piano divino che attualmente si sta muovendo per aiutarci a trasformare il nostro mondo, in qualcosa di più evoluto e luminoso. Invito chi intende partecipare agli argomenti quì esposti, ad utilizzare un linguaggio corretto, nel rispetto di tutti i lettori. Gli argomenti esposti sono di carattere personale, e non devono essere considerati, come delle testate giornalistiche, riportanti informazioni ufficiali.

Per vedere i video in flash è necessario avere installato un plug-in. Potete scaricarlo gratuitamente da quì http://get.adobe.com/it/flashplayer/

mercoledì 16 ottobre 2013

Messaggio di Ashtar Sheran 16/10/2013



«Io sono Ashtar Sheran! Sebbene mi esprimo raramente attraverso dei canali terrestri, vengo fra voi perché il momento è importante. Potete constatare come molte cose si stiano trasformando in voi e attorno a voi. La cosa diventerà sempre più veloce, soprattutto per gli umani. Vengo per darvi qualche informazione che vi riguarda.

Vi sentirete sempre di più attirati dalla nostra presenza, dalle nostre navicelle, come se una parte di voi fosse in contatto permanente con le nostre basi, con la nostra presenza e con ciò che rappresentiamo. Avrete la sensazione di avere sempre meno densità e peso. Avrete anche sensazioni strane che non riuscirete a qualificare né a quantificare. La nostra frequenza vibratoria influisce su quella degli umani: c’è accordo oppure resistenza.

Saremo sempre più vicini a voi, io e soprattutto tutti coloro che delego sul vostro pianeta, perché il lavoro sarà molto importante. Il passaggio, questo grande passaggio adesso è vicino e creerà degli sconvolgimenti vibrazionali, elettromagnetici, fisici, psichici ed emotivi che molti esseri umani non saranno in grado di sopportare.

Per aiutare la transizione, chiediamo a tutti gli Operatori di Luce volontari di prepararsi, di purificarsi il più possibile affinché possano essere il nostro prolungamento su questo mondo, come noi ci auguriamo e come loro si augurano. Noi non possiamo compiere ciò che potete compiere voi nella materia, perlomeno non nello stato attuale nel quale ci troviamo noi. Occorrerebbe che densificassimo la nostra materia e questo ci indebolirebbe a scapito della gigantesca missione che ci spetta. Tutti gli Esseri di Luce provenienti dall’universo vengono per aiutare questo mondo e per aiutare tutti i Figli della Terra a trasmutare, a transitare.

In certi momenti ci saranno delle interruzioni tra la vostra e la nostra energia, vale a dire che avrete delle difficoltà a percepirci e a sentirci. Questo sarà causato dalle enormi turbolenze, dalle enormi ondate di energia di trasformazione che vengono non a scuotere questo mondo bensì ad inondarlo completamente.

In certi momenti, il filo che vi collega a noi sarà tagliato o a tratti interrotto e sarà molto più difficile poterci canalizzare. Alcuni riusciranno a farlo, altri difficilmente, perlomeno per un certo lasso di tempo. Quando sarà arrivato il momento del capovolgimento in quinta dimensione, voi sarete connessi a ciò che veramente siete. Le dodici spirali saranno operative per coloro che avranno compiuto un grande lavoro e avranno un approccio spirituale sufficientemente elevato.

All’inizio la connessione non sarà facile per voi, perché non saprete utilizzarla o non saprete utilizzarla bene. Imparerete in fretta perché noi ci saremo fisicamente per aiutarvi e voi ci vedrete. Sarete come dei neonati che devono crescere molto rapidamente per poter integrare tutta la conoscenza che si trova in voi al fine di manifestarla. Avrete sempre di più delle sensazioni, dei flash sul vostro futuro, sulla nuova dimensione ora a voi così vicina. Avrete anche grandi slanci di Amore e di gioia. Quando questi si manifesteranno – e per molti di voi questo è già iniziato – saprete di essere connessi e saprete che in voi un grande lavoro è già stato compiuto. La tristezza, la rabbia, il dubbio e la paura rappresentano grossi freni per questi slanci che vi trasportano, che vi proiettano verso la vostra nuova dimensione.

Sono felice perché da molti anni terrestri vi annuncio il nostro aiuto, il mio e quello di tutta la flotta. Alcuni si sono stancati e non hanno più creduto in noi. Adesso il grande momento si avvicina e tutti coloro che hanno dubitato, tutti coloro che si sono stancati gioiranno, perché ora capiranno, sapranno, vedranno. Noi, dagli alti piani di Luce, siamo molto attivi per consentire a questa magnifica sfera e ad ogni sua forma di vita di passare nelle dimensioni superiori. Ci sono stati enormi freni per impedire questa transizione, ma noi abbiamo vinto. Ora tutto si compirà, il Piano della Sorgente si manifesterà su questo mondo. Non ha importanza ciò che accadrà, bisogna considerare solo il risultato! Pensate il più possibile al vostro meraviglioso futuro, al vostro divenire come Figli delle Stelle.

Sappiate che tutto ciò che ha fatto parte delle vostre vite passate e anche delle vostre vite presenti verrà dissolto, non esisterà più, vi risveglierete come esseri nuovi con una coscienza nuova, con un’energia nuova, una forza nuova e un Amore nuovo. Ci capirete come non ci avete mai capito prima, perché prima eravate rinchiusi nel vostro veicolo di manifestazione, non potevate essere in collegamento con le nostre vibrazioni, con ciò che rappresentiamo veramente. Alcuni hanno mantenuto questa connessione oppure l’hanno già ricreata, ma presto tutti gli Operatori di Luce si risveglieranno e ritroveranno questa connessione.

Rallegratevi come noi ci rallegriamo, perché presto ci riuniremo, ci riuniremo nel medesimo Amore, nel medesimo desiderio di servire con tutto il nostro Amore non solo la Sorgente ma anche tutti i nostri fratelli, qualsiasi essi siano!

Prima di lasciarvi, vorrei semplicemente aggiungere questo: siate coraggiosi, abbiate fiducia e fede, la Luce e l’Amore trionfano sempre! Non scordate mai che non siete soli, che io sono accanto a voi come lo sono i vostri Fratelli di Luce che si trovano sui vascelli.

Vi amo di un Amore Universale. Che la Luce della Sorgente vi inondi e vi illumini! Vi dico "a presto", perché presto ci riuniremo!»

Messaggio canalizzato da Monique Mathieu.

fonte : http://ducielalaterre.org

mercoledì 9 ottobre 2013

Ascensione, Il DNA e l'integrità del Sè superiore



Benvenuti amici siamo gli Arturiani. L’innalzamento di frequenza prodotto dall’espansione di coscienza porta il vostro veicolo fisico ad un nuovo stato vibratorio, che integra progressivamente in voi caratteristiche luminose e di coscienza superiore. Il vostro veicolo corporeo è pensato e progettato per lavorare con tutte le bande d frequenza e le ampiezze d’onda rappresentate dalle dodici dimensioni di coscienza universali, attivate e rappresentate dalle vostre dodici eliche o spirali di DNA. Oggi nel vostro DNA quantico si stanno aprendo e riattivando ulteriori due eliche, corrispondenti rispettivamente alla maestria di terza densità, il controllo del potere personale e l’apertura del portale del cuore, l’amore incondizionato e la compassione che vi rendono possibile il sentire in unità. Il vostro DNA è concepito per essere pienamente funzionante, come previsto dalle vostre origini di natura extraterrestre.

L’infusione di codice genetico stellare nelle vostre sequenze genetiche, operato da razze extraterrestri nel vostro remoto passato, aveva lo scopo di portarvi verso lo sviluppo di un perfetto homo galactico, un essere senziente e pienamente cosciente in grado di porsi come guardiano e custode dell’antica Gaia. Questo sviluppo di coscienza multidimensionale, allo stadio nel quale vi trovate, richiede un’attivazione progressiva e l’integrazione di queste qualità multidimensionali con l’avanzamento e lo sviluppo della coscienza. Non è possibile attivare l’intero codice DNA multidimensionale a dodici dimensioni senza l’integrazione della coscienza superiore relativa ad ognuna di queste bande di frequenza. Il vostro spettro di frequenza è risultato estremamente indebolito e svuotato della sua consapevolezza originaria e questo ha causato millenni di cecità spirituale, che però hanno servito lo scopo di condurvi verso una maggiore comprensione delle leggi cosmiche ed universali, un tempo abusate e manipolate per fini egoistici, comprendendo la necessità di considerare i valori dello spirito in primo piano rispetto alle illusioni distorte del potere materiale che un tempo accecarono l’umanità, attraendo forze con le quali avete stretto accordi vibrazionali per via della vostra somiglianza energetica e spirituale, esseri che vi hanno accompagnato nel corso dei secoli e che hanno potuto agire grazie ad un presupposto spirituale, un modello karmico preesistente originato dalle scelte delle razze che abitarono il vostro pianeta millenni or sono e delle quali siete i diretti discendenti sia geneticamente sia spiritualmente. La maggior parte di voi sono le medesime anime che si reincarnano da quei lontani giorni.

Con l’avanzamento della vostra coscienza collettiva state riacquisendo la capacità di completarvi in voi stessi, sviluppando la piena coscienza cristica o coscienza di luce originaria, ristabilendo l’ordine cosmico universale ed il vostro diritto innato ad essere una razza guardiana di questa galassia. Con l’approssimarsi di questa nuova coscienza planetaria vi aprite ad un nuovo stadio di sviluppo dei vostri veicoli, a livello fisico, eterico, spirituale ed emozionale. Le eliche del DNA si attivano. Mentre la terza e quarta elica vengono attivate si ripristinano le connessioni logiche con l’universo circostante, la memoria della connessione con l’eterno oceano di coscienza universale, l’utero cosmico, la cui matrice bioplasmica permea ogni cosa e connette tutto all’interno di esso. Le capacità latenti vengono stimolate ed attivate e riemerge un senso di unità e scopo, che vi è stato ignoto per millenni, mentre vi affannavate per emergere nel mare tumultuoso della vita. Oggi aderite ad una nuova e meravigliosa possibilità di espansione per voi, ripristinando l’ordine del progetto divino originario per l’umanità, concepita attraverso l’incontro di differenti energie e coscienza di natura extraterrestre, un progetto unico e benedetto dalla sorgente. Nel momento in cui un’entità passa dalla seconda alla terza densità di coscienza, acquisendo il dono del libero arbitrio, allora diviene un essere pienamente responsabile delle sue scelte e non è dato a nessun organismo esterno influenzarne il corso di esperienze. Questo è valso per voi, che avete scelto nel vostro passato di legarvi a determinate frequenze ed esperienze.

Il vostro diritto di sperimentarvi, come parti coscienti del creatore universale, vi ha messo nelle condizioni di poter stravolgere l’ordine divino originario, e così avete iniziato un tortuoso percorso attraverso le sofferenze della densità. Ma tutte le strade riconducono alla coscienza, al di là del tempo e al di là di qualsiasi percorso abbiate scelto di intraprendere. Ogni vostro passo è benedetto dalla sorgente come possibilità di sperimentare qualcosa di inedito e comunque meraviglioso all’interno del progetto globale dell’universo esperienziale. Ora vi trovate sulla via crucis del ritorno alla vostra coscienza originale, ossia portare a livello di Gaia e di incarnazione corrente la stessa consapevolezza che vi appartiene nelle dimensioni spirituali, la stessa consapevolezza di cui disponete quando dopo la morte fisica e trapassato il velo vi ricongiungete alla vostra controparte animica per formare un’entità di natura spirituale. Quindi ora la possibilità concreta che si presenta per voi è quella di integrare la piena coscienza spirituale all’interno dell’incarnazione presente


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it
Per un’entità biologica il passaggio ad una dimensione di coscienza superiore e l’attivazione del proprio DNA multidimensionale sono situazioni che coincidono. Ascendere per voi significa spostarvi su un nuovo livello di coscienza, la quarta densita di supercoscienza ed espansione del cuore, un’ottava vibrazionale connessa al vostro chakra del cuore e alla quarta elica del vostro DNA multidimensionale.. Perfino la materia è coscienza. La materia è la vostra coscienza di terza densità che state manifestando nella sfera dell’illusione . Voi siete esseri multidimensionali esistenti su ogni dimensione di coscienza. La superanima di ognuno di voi manifesta se stessa ad ogni stadio di coscienza o dimensione. Il senso dell’esperienza all’interno dell’universo è il ritorno di ogni parte di coscienza all’unità perfetta della sua essenza originaria, rifondendo le varie parti di sé separate al fine di sperimentare i vari livelli di densità. Il vostro sé attuale tende ad ascendere ad una dimensione di coscienza superiore, così quando la frazione di coscienza che rappresentate nel momento presente ha esperito ogni possibilità nella densità corrente, acquisendo la consapevolezza necessaria per fondersi con il suo corrispondente di densità superiore, allora integrate e divenite uno con quell’aspetto superiore di voi. Oggi il vostro sé di terza densità è prossimo a fondersi con il vostro sé di quarta densità.

Di fatto questo passaggio sta avvenendo su tutto il pianeta, e moltissime anime sono pronte a questo salto dimensionale. Parallelamente, integrando il vostro sé di quarta densità e fondendovi con esso, i corpi inferiori vengo portati a livello di coscienza di quelli superiori, non perdendo assolutamente nulla in termini di coscienza e mantenendo la loro individuale univocità. Quindi vi fondete con il vostro sé di quarta densità già esistente ma del quale la vostra frazione di coscienza di terza non è consapevole. Questo processo prosegue transitando di dimensione in dimensione fino a che ogni barlume di voi non si è rifuso nell’integrità composita del vostro essere multidimensionale, ricompattando in un unico flusso di coscienza tutta la vostra emanazione divina. Questo processo rappresenta l’evoluzione, e si dispiega nel corso del viaggio della coscienza verso l’integrità del suo sé multidimensionale, il viaggio attraverso le dimensioni di coscienza dell’universo. Oggi state transitando dalla terza alla quarta densità. Quando il vostro intero sé multidimensionale è ricomposto nella sua essenza originaria, ossia ogni frazione o parte del sé è connessa e fluisce nella stessa linea temporale di coscienza e consapevolezza, o per meglio dire quando ogni parte del sé è ascesa ricomponendosì nell’identità dell’IO SONO, un unico punto di coscienza, allora il gioco cambia ed iniziate ad sperimentarvi in unità con altri IO SONO affini, in un lungo viaggio di ritorno alla coscienza dell’UNO infinito. In questo processo è impegnato tutto l’universo.

Tornando alla vostra attuale condizione ascensionale vi diciamo che letteralmente state trasformando il vostro attuale sé di terza densità nel vostro sé di quarta densità. Dovete vedere le vostre varie parti o emanazioni come varianti di voi esistenti in modo simultaneo e concorrente. Questo perchè nell’intento di acquisire esperienza all’interno della densità, vi siete frammentati ed esistete in ogni dimensione di coscienza, ognuna indipendente e non consapevole delle altre. Ognuna di queste vostre parti, che nel loro insieme compongono la vostra emanazione originaria, è una singolarità animica. Il viaggio verso il ritorno all’integrità dell’IO SONO consiste nell’integrare i livelli inferiori in quelli superiori. I livelli inferiori di voi ascendono attraverso il passaggio a densità di coscienza superiori. Al momento attuale mentre siete ancora nella terza densità, il vostro sé di quarta densità già esiste. Voi state trasmutando il vostro sé di terza in quello di quarta e quando ciò accade il vostro sé di terza, oramai identico al vostro sé di quarta densità, collassa in esso, e queste due parti si fondono. Questa è l’ascensione.

Esistete su tutti i livelli dimensionali, ascendete ad un nuovo livello quando portate il sé inferiore a livello del sé di dimensione immediatamente superiore, fondendovi con esso. Questo processo vale per voi quanto per qualunque altra cosa nell’universo, poiché tutto origina dall’infinita coscienza dell’uno che ha deciso di frammentarsi e sperimentarsi attraverso stadi e veli di distorsione.

Gli Arturiani

 fonte : http://www.coscienzanuova.net/gli-arturiani-lascensione-il-dna-lintegrita-del-se-multidimensionale/

venerdì 13 settembre 2013

Perfezionare i vostri talenti come co-creatori

Amati Maestri,

Ormai da molti anni ci sono così tante nuove invenzioni e scoperte scientifiche, insieme ad una straordinaria quantità di informazioni filosofiche e spirituali, che bombardano le menti dell'umanità, che il cervello umano può a malapena assorbire le innumerevoli teorie ed i nuovi concetti senza entrare in sovraccarico.

Siete nel bel mezzo di un enorme processo – una procedura complessa di scegliere e manifestare il vostro destino per la Nuova Era, che gradualmente diventerà la vostra più raffinata, espansa realtà di domani. Le vostre scelte - la concentrazione, la chiarezza e la forza dei vostri pensieri ed azioni determineranno quanto velocemente i vostri desideri si manifesteranno nel mondo materiale della forma. E’ di vitale importanza che impariate a disciplinare la vostra mente, rafforzare le vostre capacità di concentrazione, e mantenere il controllo delle vostre emozioni e del chiacchiericcio della vostra mente. I doni e le opportunità o le dispense divine che vi vengono offerte necessitano/richiedono una corrispondente forte disciplina personale, insieme ad un elevato livello di responsabilità.

Diventare acutamente consapevoli delle vostre emozioni e dei vostri modelli di pensiero è una componente fondamentale del processo di co-creazione, perché determinerà la qualità dei modelli vibrazionali che invierete nella vostra personale Ruota della Creazione a Dodici Raggi. Le frequenze dei pensieri semenza che piantate nella vostra personale Ruota della Creazione determineranno la qualità di ciò che manifesterete, e determineranno anche quello che sperimenterete nella vostra vita quotidiana - in positivo o in negativo. Questi eventi saranno il vostro barometro per quanto riguarda il tipo di modelli vibrazionali che state inviando nel mondo di causa ed effetto. Il vostro primo compito/obiettivo in questo momento è quello di sviluppare uno stato di attenta consapevolezza, mentre vi spostate sempre più in profondità nell’Atomo Semenza del vostro Sacro Cuore e Sacra Mente, dove troverete tutta la forza e la guida di cui avrete bisogno. Mano a mano che sviluppate le vostre abilità cocreative e diventate più abili nel controllo mentale e capacità di visualizzazione personali, capirete quanto sia importante monitorare costantemente i modelli di frequenza irradiati fuori verso il mondo. Siate sempre consapevoli che vivete in un mondo di energia cosmica vibrante, neutra - le forze della Creazione - che sono in attesa che voi le modelliate in qualsiasi cosa possiate immaginare. Voi create il Paradiso o l’ inferno. Non potete incolpare nessun’altro per la realtà che state sperimentando attualmente.

Siete una scintilla del Creatore Divino, e quando vi è stato dato il dono della coscienza individuale, la consapevolezza della vostra natura divina, indipendente, vi è stato detto: "Andate e create mondi senza fine nel mio nome." Da quel momento indipendentemente dal ricordare, avete sperimentando, lottato, appreso, a volte riuscendo e molte volte anche fallendo; tuttavia, avete fatto progressi costanti ed ora vi viene data l'opportunità di diventare partecipanti a pieno titolo nella creazione di una nuova Età dell'Oro.

Integrare e perfezionare le virtù, le qualità e gli attributi dei vostri molti Sé Superiori è un processo graduale. La moltitudine di Scintille del vostro Sé Divino contiene una ricchezza di informazioni, ed ogni singola sfaccettatura ha molte esperienze meravigliose e successi da condividere con voi, insieme ad una grande infusione di amore divino, felicità e gioia. Ogni Atomo Semenza del vostro Sé Superiore Spirituale che integrate vi fornirà i più meravigliosi doni della Coscienza Divina - abilità, talenti e saggezza al di là della vostra più fervida immaginazione.

E’ di vitale importanza che impariate ad essere agenti consapevoli che indirizzano tutte le forze della vita. Per diventare co-creatori efficienti, dovete tenere un’idea in mente abbastanza a lungo affinché venga registrata in modo chiaro nel cervello. Tutti gli eventi e le manifestazioni di forma create sono la prova dell’ energia e della forza mentale: l'uso o l'abuso della forza.

Ricordate, il respiro è il conduttore dell'energia di Forza Vitale. Negli anni a venire, l'umanità capirà che il respiro è sacro - è il dono della vita - ed imparerete a non sprecarlo. Ad ogni respiro che fate, siate consapevoli che è l'unico respiro di cui avete certezza, perché può benissimo essere il vostro ultimo respiro.

Amati, è doveroso per voi prendere tempo per riflettere ed integrare gli importanti concetti della Creazione che vi stiamo trasmettendo. Voi, Semi Stellari, che avete raggiunto il livello richiesto di modelli di frequenza armoniosi, adesso siete pronti a mettere in pratica tutto ciò che avete imparato. Nel far questo, le persone intorno a voi che stanno ancora lottando entro i confini dell'ambiente restrittivo della dimensione inferiore, saranno intimorite da quello che state realizzando, e a poco a poco inizieranno a seguire il vostro esempio. Come sapete, insegnare con l'esempio è il modo più efficace per ottenere l'attenzione di chi vi circonda. Un luogo comune del passato dice anche: "Dai frutti del tuo lavoro, sarai conosciuto.”

Studiate questi CONCETTI finché non siano ben radicati nella vostra memoria, perché essi fanno parte delle "leggi della manifestazione" e sono componenti fondamentali per raggiungere con successo lo status di “MAESTRO DELLA MANIFESTAZIONE."

• Diventate spettatori, osservatori, e non partecipanti del dramma negativo che è costantemente in atto intorno a voi. E’ lo stato delle vostre emozioni che vi trascina nel vortice della negatività, o se irradiate modelli armoniosi di frequenza più elevata, sarete immuni all’energia discordante intorno a voi.

• Siete in procinto di espandere la vostra consapevolezza cosciente di ciò che succede intorno a voi, ed è pertanto di vitale importanza che manteniate uno stato mentale distaccato. State sviluppando un nuovo modo di pensare, che si basa sul controllo mentale ed emotivo personale.

• Prima arriva la consapevolezza di Sé, poi la coscienza spirituale, seguita dalla coscienza galattica ed infine dalla coscienza sub-universale. State cercando di attingere ai flussi della Consapevolezza Infinita, così come alle vaste Piramidi di Luce che contengono la Manifestazione Cosmica della Matrice Divina completa per questa esperienza sub-universale.

• State inoltre sviluppando una intensa, controllata sensibilità verso coloro con i quali interagite, che include un empatico, ma in qualche modo distaccato punto di vista. Questa è una parte integrante dello sviluppo del non giudizio. Cercherete, rivendicherete e vivrete diligentemente la vostra verità al meglio delle vostre capacità, e dovrete concedere a tutti gli altri lo stesso diritto.

• Non permettete a niente e nessuno di disturbare la vostra serenità. Sviluppate un alto livello di tolleranza e sensibilità, e diligentemente esercitatevi ad essere pazienti e lenti all'ira.

• Mentre cercate la maestria del Sé, parte della vostra prova sarà che dovrete sperimentare, superare e forse anche andare oltre alcune delle relazioni dolorose con le persone della vostra vita che non sono pronte o disposte ad andare avanti sulla spirale del risveglio spirituale consapevole. Ogni singola anima deve scegliere il percorso da seguire. Voi siete soltanto responsabili della vostra evoluzione spirituale.

• E' indispensabile che non abdichiate la vostra ricerca del risveglio spirituale personale e della maestria di Sé per un falso senso del dovere o di lealtà verso coloro che stanno cercando di continuare ad attingere alla vostra energia o che richiedono una quantità irragionevole di attenzione e tempo.

Moltissimi di voi stanno ancora lottando nelle proprie relazioni, e queste sono la fonte di una buona percentuale dell’attuale dolore e sofferenza della razza umana. Se siete disposti ad affrontare la verità, è tempo per voi di andare nella vostra Piramide di Luce della quinta dimensione, per sollecitare l'assistenza del vostro Sé Superiore affinché vi aiuti a rivedere ed analizzare, da un punto di vista più elevato, le ragioni per le quali interagite e reagite in quel modo con il vostro compagno, la famiglia e le persone con le quali avete un rapporto stretto. Avete paura ad affermare la vostra verità e rimanete saldi nella vostra decisione di diventare padroni del vostro destino?

State imparando a dare di voi stessi solo ciò che vi sentite di dare, mentre imparate a rispettare le leggi di equilibrio ed armonia nel dare e ricevere?

Avete ancora paura di essere soli, di perdere il lavoro o la vostra sicurezza?

Dubitate ancora di poter gestire il successo, il potere o la responsabilità? Molti di voi saranno portati sull’orlo del baratro nel corso dei prossimi anni. Sarà come se ci fosse solo il buio, un grande vuoto o distruzione certa davanti a voi, ma in realtà sarà il vostro Sé Spirito che vi spinge in avanti – cercando di convincervi a provare le vostre simboliche ali per vedere se siete pronti a salire.

Poiché siete in una fase molto critica del vostro processo di illuminazione, un momento in cui siete più vulnerabili e le vostre prove e test non sono così drammatiche come in passato, spesso siete alquanto confusi, e non sapete quale sia il prossimo passo o qual è la prossima verità che dovrete incorporare nella vostra realtà in continua evoluzione.

Ricordate, quando affermate: "Abbandono tutto ciò che ho e tutto ciò che sono per il mio massimo bene", oppure: "Allineo la mia volontà con la Volontà Divina di Dio nostro Padre/Madre per il bene supremo mio e di tutti " non significa che state rinunciando ai vostri beni terreni o al vostro libero arbitrio. Si tratta di fidarsi della saggezza della vostra Superanima-Sé Superiore e del vostro Sé Divino, perché questi aspetti saggi, più elevati della vostra coscienza divina sanno sempre cosa è meglio e più vantaggioso per voi in qualsiasi momento.

Attenzione a non ricadere nei vecchi schemi di permettere agli altri di pensare per voi, aprire la strada senza domande, senza convalidare ciò che è la vostra verità, andando interiormente e connettendovi con quella sorgente infallibile, la vostra Presenza Divina. Molti di voi stanno ancora cercando al di fuori di se stessi, rivolgendosi a quelli che ritengono più forti o più informati di loro, nella speranza che aprano loro la strada cosicché non dovranno essere i primi ad entrare in un territorio inesplorato. Vi diciamo, carissimi, che questo non funzionerà. Voi, come Apripista e Pionieri, dovete illuminare il vostro percorso, attingere alla vostra preziosa saggezza interiore, per cui avete pagato e che avete guadagnato attraverso i molti lunghi secoli di esperienza, prove e sofferenze, e in ultima analisi, di successo.

Io vi dico, miei coraggiosi, che non potete essere deboli di cuore o pavidi di Spirito, perché il prossimo passo sul sentiero verso la piena maestria del Sé è quello di prendere il dominio del vostro mondo personale, fare un passo in avanti con coraggio e determinazione mentre rivendicate la vostra eredità divina. Vi sta aspettando, ma dovete attirare a voi, integrare ed attivare l’Essenza del Creatore – le Particelle Adamantine di Luce - la sostanza divina di tutta la Creazione, che userete per modellare e creare il vostro nuovo meraviglioso mondo. Siete sempre stati destinati a diventare i catalizzatori e registi del vostro futuro. Dovete infondere la vostra visione con le emozioni dell’eccitazione e dell’audacia; dovete essere audaci e coraggiosi, mentre andate contro l’onda della comunanza, ed uscite dalla morsa della coscienza di massa. Dovete dire parole che risuonino con le vibrazioni del successo, e dovete tenere la posizione ed agire come vincitori trionfanti. Dovete avere il coraggio di rischiare tutto mentre provate a voi stessi che quando siete in armonia con lo Spirito tutto ciò che date liberamente con intento amorevole vi verrà restituito centuplicato.

Tutti voi avete una parte integrante da interpretare, non sarete più in grado di abdicare la vostra autorità o di seguire docilmente dove vi portano gli altri. Dovete prendere parte attiva ed interpretare il ruolo che vi è stato assegnato dal vostro Sé Divino, quello che sarà il vostro dono e contributo al tutto. Dovete adempiere al giuramento che avete fatto prima di incarnarvi in questo momento davvero critico sulla Terra.

Ora, più che mai, avete gli strumenti della manifestazione a portata di mano. Dovete uscire dalla vostra zona confortevole e lasciar andare tutto ciò che non vi serve più – voi tutti sapete dove questo si applica nella vostra vita personale - vi ha guardato in faccia per mesi e persino anni, e diventerà ancora più insopportabile fino a quando finalmente allenterete e lascerete andare ciò che vi sta trattenendo.

Amati, mentre diventate più abili come co-creatori ispirati, non concentrerete più la vostra energia sulla creazione dei piccoli desideri mondani del passato. Avrete stabilito un flusso costante di Particelle Adamantine dentro ed attraverso tutto il vostro vascello fisico, mentre il resto fluisce fuori verso il mondo della forma. Avrete programmato nei minimi dettagli ciò che desiderate manifestare per il vostro comfort e piacere personale, ed il vostro mantra costante sarà: "Tutti i miei bisogni e desideri sono soddisfatti ancor prima che io mi renda conto di che cosa si tratta, e sarà sempre per il mio massimo bene ed il bene più vantaggioso per tutti." Avrete meticolosamente delineato il vostro percorso di servizio all'umanità, che sarà in perfetta armonia con la vostra missione divina per questa nuova era. Avrete una connessione costante, chiara e utile con la vostra Superanima-Sé Superiore residente, e seguirete dolcemente e facilmente il Sentiero della Luce che si snoda sempre più in alto verso i più raffinati regni dell'esistenza. State sicuri che vi guiderò, indirizzerò, ispirerò e proteggerò sempre mentre viaggiate verso l'ignoto. Io irradio l'amore eterno di Dio nostro Padre/Madre verso ognuno di voi.

IO SONO l’Arcangelo Michele

Per saperne di più: http://www.ronnastar.com/ Traduzione a cura di Magda Cermelli per www.lightworker.it

giovedì 15 agosto 2013

Invito al contatto


Cari amici,

Stiamo intraprendendo un'azione che può essere fatta alla velocità della luce.

Sappiamo che il nostro mondo è comandato da persone corrotte che lavorano tutte insieme per tenerci sotto controllo.

Sappiamo anche che il nostro mondo è stato visitato da specie extraterrestri benevole, molte di loro sono umanoidi, che lavorano insieme in una grande organizzazione chiamata Federazione Galattica di Luce.

Perché non ci aiutano e ci liberano da questi regimi corrotti che costringono così tanta gente a soffrire ed a morire di fame? Beh, da quanto capiamo, ciò è causato in parte da ragioni karmiche, ma la ragione principale è una legge universale denominata “Legge della Non-Interferenza”. Significa che una civiltà superiore non può interferire con una inferiore perché verrebbe disturbata l'evoluzione naturale.

Ma questo cambia quando ESSI VENGONO INVITATI a venire. Non si tratta più di interferenza, si tratta di accettare un invito. Bene, oggi li invitiamo ufficialmente. Non per conto dei nostri governi corrotti che sono al corrente della presenza di esseri extra-terrestri ma che la tengono segreta, ma a nome nostro, quali esseri umani sovrani. Chiunque sia risvegliato ed evoluto spiritualmente sa che quando si emette un pensiero esso raggiunge sempre il suo destinatario. Così funziona la telepatia, per esempio, oppure le preghiere. Tutti noi abbiamo questa capacità ed oggi intendiamo usarla. Ciò che faremo è una cosa sola. Mandare questo pensiero o qualcosa di simile espresso con le vostre parole:

“ Cari membri della Federazione Galattica e tutti gli esseri superiori che vorrebbero aiutarci ma che non lo possono fare a causa di certe leggi universali, per favore aiutateci. VI STIAMO INVITANDO a farlo. A mio nome, quale essere umano sovrano, vivente sul pianeta Terra, vi chiedo di venire ad aiutarci. Sappiamo che ci monitorate e visitate da moltissimi anni. Sappiamo che avete la tecnologia che potrebbe risolvere i nostri più gravi problemi come la fame, l'inquinamento e le guerre, quasi in un battito di ciglia. Ma vi siete trattenuti dall'aiutarci apertamente a causa delle leggi universali e dai nostri rappresentanti “ufficiali”, i nostri governi corrotti, non disposti a collaborare con voi ogni volta che avete offerto il vostro aiuto. Oggi diciamo BASTA!! Questi governi corrotti NON ci rappresentano. Ci rappresentiamo da soli e vi chiediamo di aiutarci. C'è stata sufficiente sofferenza su questo pianeta, vogliamo che finisca. Per favore venite giù ad aiutarci. Vi daremo il benvenuto a braccia aperte e con cuore amorevole.“

Questo è tutto quello che dovete fare.

Quando lo avete fatto, diffondete questo messaggio il più possibile. E' necessario che invitiate chiunque nel vostro ambiente voi riteniate possa essere aperto a questo. Diffondetelo su Facebook, con la vostra posta elettronica, nelle newsletters, in qualsiasi modo possibile. Potete star certi che il vostro invito raggiungerà i nostri amici galattici e quando vedranno la portata di questa richiesta, non avranno altra opzione che considerarla un invito ufficiale da parte dell'umanità.

E' solo questione di numeri. Se 200 governi mondiali rispondono loro “NO, no,no”, e se dietro di loro centinaia di migliaia di cittadini del mondo gridano “SI'! SI'! SI'!, chi considereranno rappresentativi dell'umanità? Sicuramente noi. Oggi facciamo in modo che accada. INSIEME! Per favore fatevi avanti ad aggiungete la vostra voce.

Traduzione: Laura

mercoledì 10 luglio 2013

Canalizzazione del 10/07/2013

In richiesta di aiuto mi rispondono con animo nobile e amorevole.

Liberate la vostra mente, il vostro spirito è tormentato da energie negative. Potete riconoscerle nel momento in cui sentite un disagio interiore.

Le anime con cui siete in contatto ogni giorno sono parti di voi stessi. Esse riflettono i vostri pensieri e mettono alla prova la vostra capacità di riconoscere quali energie alimentate dentro di voi. E tutto quì carissimi, dovreste soltanto imparare a riconoscere quello che non serve a farvi stare in armonia con voi stessi e con il mondo.

La vostra mente è troppo spesso affollata da pensieri impuri che contengono energie negative, le più frequenti sono: rabbia, gelosia, avidità, cupidigia sono come degli interruttori che quando aperti generano vibrazioni molto basse che vi mettono in condizione di temere di perdere qualcosa.

Quando il vostro spirito vibra a frequenze inferiori dell'amore cosmico universale, sente disagio e sofferenza poichè si sta allontanando dalla sorgente di luce e amore universale che vibra a fequenze molto più elevate.

Quando vi sentite sopraffatti da queste energie negative, consigliamo di svuotare la vostra mente di tutti quei pensieri che le alimentano e di iniziare a far entrare lentamente soltanto pensieri di pace e accettazione.

Sappiamo che non è semplice liberarsi dai pesi che vi legano ai regni inferiori, vi sentite spesso sopraffatti dalla negatività che circola dentro e intorno a voi ma vi chiediamo di fare uno sforzo per voi stessi, e di abbandonare lentamente anche attraverso pratiche meditative qualsiasi pensiero che vi arreca disagio interiore e sofferenza.

Per riuscire a liberarvi da queste energie negative dovrete prima fare pulizia dentro di voi e poi all'esterno di voi allontanandovi da quelle anime specchio che ancora molto legate agli istinti inferiori richiamano continuamente energie negative per karma divino.

Noi siamo la vostra famiglia stellare, vi amiamo incondizionatamente e vi siamo sempre vicini.

domenica 30 giugno 2013

Trilogia Alcyon - Alle porte di una nuova era

Un riassunto fatto molto bene riguardo l'ascensione del nostro sistema solare, e la connessione tra la razza umana ed extraterrestre.

mercoledì 19 giugno 2013

Pensare positivo

L'essere umano essendo immerso in un ambiente materiale che si muove su interessi di tipo egoico, ha la tendenza a osservare tutto ciò che lo circonda con atteggiamento critico e sospettoso. In tutto ciò che vede cerca sempre quel qualcosa che può non funzionare negli altri, quel qualcosa che può nuocere a suoi interessi o a quelli dei suoi simili. Interessi egoici! Si immedesima a tal punto in questa attività critica nei confronti di chi osserva che spesso perde di vista dei valori fondamentali che servono il vivere sereno nel pieno rispetto del libero arbitrio.

Pregiudizi e critiche che vanno a mirare su di un personale egosimo minano qualsiasi dialogo poichè si tratta di energie che generano distacco e separazione.

Chi vede la luce e respira la luce, vede la serenità nell'accettare incondizionatamente il cammino di un proprio simile, e respira il suo amore e il suo sentirsi accettato nelle sue libere scelte.

Nel contempalare la luce non ci si pone mai con atteggiamenti aggressivi e provocatori alimentati da pensieri oscuri egoistici che generano distacco...

venerdì 24 maggio 2013

Evoluzione oltre il 2012

Amata Famiglia di Luce, in questo tempo d’intensa Trasformazione e Cambiamento, avvertite la Turbolenza della Nascita del Nuovo Umano Galattico nella Nuova Galassia Rosa Dorata. Vi state abituando alle Nuove Energie e alle Frequenze della Nuova Realtà. Vi diciamo che affrontare questa Nuova realtà è molto Semplice se ricordate soltanto Una Cosa: che tutto è Energia e Frequenza!

È tutta questione di Frequenza!

Trovare i propri punti di riferimento in questa Nuova Realtà e trovare la Pace, l’Armonia e l’Abbondanza è una Semplice Questione di Frequenza. Si tratta di Allinearsi e Risuonare con la Frequenza del Divino Amore e Compassione, la Frequenza della Divina Intelligenza Creativa che fluisce dal Cuore Divino.

Questo non è qualcosa per cui dovete lavorare duramente per ottenerlo, o studiare, soffrire o essere bravi abbastanza. Non dovete guarire voi stessi o rimuovere blocchi, è un vostro diritto di nascita e voi dovete semplicemente fare un Scelta ed Entrarci! È una Frequenza che si trova Dentro di Voi e voi dovete semplicemente trovarla dentro il vostro Cuore e allineare il vostro essere a questa Frequenza.

Tutto il “chiacchiericcio” mentale riguardo all’essere feriti, in disgrazia, bloccati e “non bravi abbastanza” è semplicemente la vostra mente che tenta di giustificare un’incapacità ad allinearsi con la Frequenza della Pace e dell’Abbondanza, come se fosse molto difficile da ottenere. “Ci dev’essere qualcosa che non va in me”, dice, e poi occupa tempo per trovare che cosa “non va”. Amati, non c’è niente che “non va” quando abbandonate la Frequenza. Non giudicatevi, trovate semplicemente la strada per tornare indietro! Fermatevi! Respirate! Radicatevi, connettetevi con i vostri Aspetti più Elevati e ritornate alla Frequenza della Pace e dell’Abbondanza. È lì per voi!

Quindi, potreste domandare, che cos’è questa Frequenza di Pace e Abbondanza e come mi connetto?

Come vi abbiamo spiegato in precedenza, è il Flusso del Divino Amore e Compassione dal Cuore del Cosmo, il Cuore di Dio, l’Intelligenza Creativa Divina. Esce dal centro di Tutto Ciò Che è ed è trasmesso a Voi attraverso il Sole nel Centro Galattico. In passato, queste trasmissioni di Codici di Luce e Informazioni dalla Sorgente avevano una Frequenza così Alta che venivano deviate attraverso Sirio e le Pleiadi, tra altri Soli, e poi trasmessi a voi dai “Custodi della Frequenza”, Esseri Angelici di Luce di Dimensione Superiore che erano incaricati del lavoro di Assistenza allo Sviluppo ed Evoluzione della Terra. Ora, dal Transito del 2012, la Terra è pienamente “Ri-connessa” alle trasmissioni galattiche e non ha più bisogno di intermediari. Le Trasmissioni vengono ricevute direttamente dal Centro Galattico attraverso Solaris, o il vostro Sole. Voi, come esseri Risvegliati, ricevete ora le trasmissioni di frequenza direttamente dal Cuore Divino al vostro Cuore e Corpo di Luce.

Questa Piena Riconnessione, Amati, ha creato una Turbolenza che chiamiamo “Instabilità Dimensionale” o “Squilibrio Dimensionale”. La Terra si trova ora nella Quinta Dimensione ed è allineata con le Trasmissioni dei Codici di Luce in arrivo, principalmente attraverso individui Multi-Dimensionali che possono sostenere queste energie nei campi del loro Corpo di Luce, e anche attraverso alcune Località e Spazi Sacri dove l’Energia viene sostenuta e trasmessa dalla Località o Spazio stesso. In questo modo, il Flusso della Pace Divina e la Frequenza dell’Abbondanza viene ancorata sul Pianeta. Questa Frequenza è Potente, Pura e Limpida, e quando siete allineati ad essa, nella vostra vita tutto fluisce con Grazia e Facilità.

Nel momento attuale, però, la maggior parte della gente non riesce a trovare questa Frequenza, cercandola fuori di sé e non nel Cuore, dove è ancorata e da dove Fluisce. Questa ricerca esterna crea ansia, stress e drammi di proiezione, il che significa che le persone si allontanano dalla Frequenza della Pace e dell’Armonia e dell’Unità e “ricade” nelle “illusioni” del passato, della dualità, della paura e del giudizio. Questo crea un ambiente instabile, esplosivo e “infiammabile”. Ecco perché, Amati, vedete così tanta instabilità e ansia, perché le “ancore” esterne della Terza Dimensione non ci sono più e la gente sta ancora imparando come ancorarsi nel proprio Spazio Sacro dentro il Cuore e manifestarlo in modo Radicato sulla Terra.

Amata Famiglia di Luce, è semplicemente una Frequenza d’Energia che cercate e che è situata dentro di voi. La Luce Divina non è una forza esterna che dovete cercate perché ne siete separati. Sappiate che la Luce Divina vive dentro di voi nel Sacro Tempio del vostro Cuore. Quando Allineate il vostro essere a questa Luce, vi potete ancorare in questo Flusso e trasmettere e proiettare quei Codici di Luce. Voi diventate un’Ancora e un Trasmettitore della Frequenza Galattica, del Cuore e dell’Amore della Divina Intelligenza.

Amati, è semplicemente questione di essere Consapevoli, Risvegliati e Potenti e di scegliere di allinearsi con la Frequenza del Divino Amore e Compassione. Sentirete che la Frequenza dentro di voi si manifesterà e sperimenterà la Pace, l’Amore e l’Abbondanza nella Nuova Realtà.

I Vortici di (Ri)Connessione Galattica

Amata Famiglia di Luce, ognuno di voi, che è Risvegliato e Consapevole, diventa un Punto di Connessione Galattica, un Punto di Luce vivente sulla Griglia dei Cuori Viventi della Nuova Terra. Il vostro Corpo di Luce diventa un trasmettitore di Codici e Frequenze Galattici. Gli Spazi Sacri che create nei vostri Ambienti, diventano Punti d’Ancoraggio per la Divina Luce e Saggezza, al di là della Paura e della Dualità.

Ma, in questo stesso periodo, sulla Terra molti punti vengono attivati, o riattivati, come Punti di Connessione Galattica. In passato, molte delle Civiltà Stellari dirigenti creavano Punti di Vortici Galattici, o Portali Stellari, dove potevano collegare la Terra alla propria Stella natale e aiutare nell’Evoluzione della Terra secondo il Piano Divino espresso attraverso i Codici di Luce. Questi Punti di Vortici comprendevano l’Antico Egitto (Sirio), Iran e Iraq (Nibiru) e l’Egeo (Andromeda), così come molti altri Punti di Riconnessione Galattica.

Ora, la Terra è ascesa nella Griglia della sua Nuova Realtà, e questi Punti di Connessioni vengono riattivati come linee “dirette” di Comunicazione con il Centro Galattico con l’assistenza di coloro che li hanno creati al servizio della Luce Divina. Inoltre, molti nuovi Punti di Connessione Galattica saranno attivati per aiutare la Terra nella sua Ascensione verso una piena Entità Galattica nella Galassia Rosa Dorata e Membro del Consiglio Galattico.

Molti di voi saranno chiamati ad aiutare questo lavoro di Connessione Galattica e con la costituzione di Vortici di Connessione Galattica sulla Terra, che saranno i vostri punti di connessione e comunicazione con il Centro Galattico e i Consigli di Luce Galattici e Solari. Alcuni verranno anche chiamati per essere Ambasciatori di Luce nei Consigli Galattici e Solari.

L’Evoluzione dell’Umano Galattico 2013 e Oltre…… IO SONO/NOI SIAMO……

Amata Famiglia di Luce, in questo Turbolento tempo di Cambiamento potreste chiedere “Che cos’è ‘l’evoluzione umana’ e cosa significa per me come Essere di Luce Risvegliato?”.

Possiamo spiegare, brevemente, che “Tutto Ciò Che è” è in un costante stato di Evoluzione e Divenire, secondo l’Energia o Coscienza della Divina Intelligenza Creativa. Questi impulsi di Coscienza in Evoluzione sono trasmessi a Tutta la Creazione attraverso i “Codici di Luce” che trasportano le Impressioni della Coscienza. Così come Tutto Ciò Che è si evolve a nuovi livelli di Consapevolezza ed Essere, allo stesso modo anche l’Umanità si evolve e Diviene nel suo Viaggio attraverso il Tempo e lo Spazio nella Quinta Dimensione. Più di recente, l’Umanità si è evoluta dalla Terza Dimensione di separazione e dualità allo Scopo Multi-Dimensionale e Unità dell’Essere. Il Pianeta ha iniziato a diventare consapevole di se stesso come “uno” attraverso la Coscienza e l’Interconnessione dell’Umanità.

In questo spostamento verso la Nuova Realtà, Amati, siete passati dalle vecchie “storie” di vittimismo e mancanza di potere personale a un nuovo senso e percezione di voi stessi come Angeli Umani, Esseri di Luce che co-creano la realtà con la Divina Intelligenza Creativa. In questo nuovo spazio di Potere, vi connettete completamente con la vostra presenza IO SONO, il lavoro della vostra Anima e il Flusso dell’Abbondanza Divina.

Amati, quello che è nuovo, però, è che questa Trasformazione non riguarda soltanto voi e l’“Io Sono”, riguarda anche la Comunità Globale e “Noi Siamo”. È un buon punto di Equilibrio tra l’Espressione Animica individuale e i bisogni e le creazioni della Comunità Collettiva, il “Noi Siamo”. Cercare soltanto la propria Abbondanza e Bene più Alto non porterà la Gioia, è soltanto quando questo viaggio di Auto-Espressione viene intrapreso all’interno delle complessità e delle sfide della Comunità Globale che l’Anima trova la sua vera espressione d’Amore e Compassione Divini.

Amati, questo è il motivo per cui molti di voi cercano eppure ancora non trovano. Il vostro Sé Superiore cerca di esprimersi e creare all’interno della Comunità di Luce non soltanto per voi stessi. Amati, se osservate quegli esseri che sono più Gioiosi e hanno più successo nella Nuova Realtà, scoprirete che sono coloro che hanno trovato il punto di equilibrio tra l’Io Sono e il Noi Siamo, tra la conoscenza del Sé e la Conoscenza del Sé all’interno di una Comunità, una Comunità Globale di Interconnessione e Unità.

In questa Nuova Realtà, è vero che ciò che fate agli altri, lo fate a voi stessi, perché le vostre azioni hanno ripercussioni e riverberi nella comunità più ampia che ritornerà a voi nella stessa frequenza con cui è stata emessa. Se lavorate nella frequenza dell’Amore, della Pace e dell’Armonia, così Sarà. Se lavorate nelle frequenze dello Squilibrio Dimensionale, sperimenterete turbolenze, ansia e stress.

Il vostro lavoro, Amati, è sostenere la Frequenza dell’Equilibrio e Allineamento in voi stessi e di ancorarla per una Comunità più ampia. Fluire con Armonia e Abbondanza, e non permettere agli altri di trascinarvi nello Squilibrio Dimensionale e nell’Illusione.

Amati, il passato è dietro di voi e il futuro deve ancora venire. Adesso è il momento in cui potete ancorare la frequenza della Pace e dell’Abbondanza e servire da Punto di Connessione Galattica e Trasmettitore di Codici di Luce per la Comunità Globale. Così facendo, vi allineate con il lavoro del Consiglio dei Custodi della Terra e il Consiglio degli Anziani, che servono per concentrare l’Amore Divino in quei luoghi dove è più necessario per portare la Comunità verso l’Equilibrio e l’Allineamento con la Frequenza del Cuore Divino.

Amati, il nostro messaggio per voi in questo momento è di stare focalizzati e impegnati nella Frequenza della Luce Divina. Siate potenti e forti, siate chiari e veri per Voi stessi e la vostra Visione. Ricordate che vi siete evoluti in un Essere Multi-Dimensionale di Luce che esprime l’IO SONO e il NOI SIAMO. Ciò che eravate prima non è quello che siete adesso! È un Nuovo Giorno e una Nuova Realtà. Vi auguriamo Gioia ed Abbondanza mentre evolvete verso la vostra Nuova Realtà come Umani Galattici e parte della Griglia di Comunicazione Galattica.

Originale in inglese: http://starchildglobal.com/newearthenergiesapril2013.html

venerdì 3 maggio 2013

Che cos'è l'anima

Trascrizione dal messaggio di AMRIR a Rodero durante la Festa del PAO ITALIA: Che cos’e’ l’anima, qual’e’ il significato. L’anima e’ coscienza,l’anima e’ evoluzione. La coscienza e’ un contenitore, un grembo, portatrice. L’anima svolge il ruolo della coscienza. Nel nascere nasce priva, pura,bianca, dorata, incontaminata, naturale, semplice, viva. Nel nascere l’anima riconosce se stessa in quella fonte che l’ha generata. Nel nascere l’anima crea una individualita’, un se’, un completo essere pieno e individuale, unico, originale. Le principali anime sono piani di coscienza, dimensioni, luoghi, spazi, geometrie, architetture, archetipi. Il corpo sovrano totalizzante l’essere di Dio e’ composto da dodici sfere di coscienza. Le dodici sfere di coscienza generano l’Essere primo, Dio, l’Altissimo, il Creatore. L’anima e’ coscienza, l’anima ha dodici obbiettivi, dodici punti focali di realizzazione del se’: Individualita’ numero uno del corpo di Dio Padre, essere un unico essere pur essendo molteplice, pur essendo diviso riconosce di essere unito. L’anima, essendo coscienza suddivisa in dodici sfere ognuna col suo compito, ognuna con il suo archetipo, realizza la divinita’, la santita’. Ogni sfera, divisa dall’altra, nella loro completezza, nell’archetipo del dodici, realizzano l’Essere Divino, il Corpo Lucente dell’Altissimo Dio Padre Madre.

L’anima nasce quando nasce il Se’ Divino e nasce costantemente, perpetuamente in un tempo eterno, infinito,eterno. Attraverso il nascere costante della coscienza in divenire i punti di luce, le anime, iniziano a svolgere archetipi di creazione, divengono costruttori di sacre geometrie, costruttori di archetipi seguendo il loro stesso principio dalla nascita. Cosi’ come un anima che nasce in un bimbo realizza quel bimbo in un medico, in un chirurgo, in un falegname, in un sacerdote, in un atleta, cosi’ l’anima e’ un costruttore, ha il compito di costruire emanando l’origine della fonte. Tutte le anime, si potrebbe dire, originano l’origine della fonte, cioe’ Luce e la Luce e’ l’individualita’ dell’essere, ossia il Divino individualizzato nel suo se’. Attraverso il compito primo di manifestare il Se’ Divino cioe’ la Coscienza Prima le anime svolgono poi altri compiti. Un secondo e primario compito e’ quello di mantenere questa individualita’ nell’eternita’ affinche’ l’esistenza del Se’ Superiore, cioe’ di Dio, non possa mai essere disgregato, disunito, perso. Pertanto le anime sono eternamente di Dio, eternamente unite all’origine della fonte. Nel sviluppare i principi attivi dell’anima, l’emanazione dell’origine della fonte, cioe’ Luce, manifestazione dell’individualita’ della presenza di una mente viva, logica, matematica e universale, i primi dodici strati di coscienza iniziano a suddividersi in altrettanti dodici strati di coscienza, ogni sfera realizza altrettante dodici sfere.

Ogni sfera realizza altrettanti dodici obbiettivi e compiti, archetipi di costruzione in quanto l’origine primario, l’origine fondamentale dell’anima e’ essere un archetipo:costruire, creare, manifestare, emanare. Comprendete,si? Abbiamo detto che il primo compito dell’anima e’ creare un archetipo che manifesta una presenza, la presenza del Dio in divenire, la presenza di un Essere Supremo individualizzatosi del suo Se’ Divino attraverso la fuoriuscita da un nulla piu’ totale a un manifesto completo, eterno, continuativo, costante,equilibrato. In questa moltiplicazione, natura divina dell’eternita’, archetipo divino dell’eternita’, le moltiplicazioni, la molteplicita’ di queste dodici sfere ha generato dei vortici, un movimento. Questo movimento e’ un movimento che dona altrettanta vitalita’ ad altrettante sfere di coscienza, nasciture anime portatrici della coscienza prima, fonte dell’origine, ossia presenza di Dio nell’universo, nei mondi e ogni luogo e in ogni spazio e in ogni tempo.

In questa molteplicita’ che e’ la legge suprema dell’eternita’, per essere eterni bisogna continuare a moltiplicarsi, per essere eterni occorreva moltiplicare all’infinito, occorreva creare una legge primaria, originale, fonte, alla quale fonte mai sarebbe giunto l’esaurimento, la fine. Dio diviene una fonte inesauribile di se’ condivisi e multipli, di presenze condivise e multiple. Comprendete, si? Per il principio originale creato nel momento in cui l’io diviene SONO, l’io diviene presenza. L’ IO SONO e’ l’io presenza, ossia: io sono vivo, vivo, eternamente vivo. L’immortalita’ dell’anima, generata dall’origine prima, cioe’ dalla legge superiore dell’universo ha fondato il ciclo delle vite e delle rinascite, la ruota nella quale l’anima costantemente ripete un ciclo naturale, eterno, in quanto parte da archetipo, parte da archetipo del paradiso eterno di Dio, ossia l’eternita’, l’immortalita’ eterna.

Il compito di ogni anima e’ riconoscere l’IO SONO PRESENZA, divenire consapevoli dell’immortalita’ presente e intrinseca nelle proprie cellule vitali ed essere consapevoli della Presenza Divina come archetipo costruttore di eterna immortalita’. Se il concetto della voce dell’anima che si esprime attraverso il mio se’, io presenza, non rispecchia l’equilibrio dell’immortalita’ dell’essere, molto probabilmente sono un po’ confuso, confusa e avendo preso un archetipo chiamato corpo ove gli organi si sono suddivisi i compiti, molto probabilmente la mia mente sta generando una falsa consapevolezza o un non compreso concetto intuitivo di cio’ che io in questo istante nell’io presenza esprimo.

La consapevolezza dell’anima e’ essere in contatto con quell’archetipo generatore dell’immortalita’ e dell’eternita’. Nel momento in cui io, l’io presenza individualizzato nell’archetipo di un corpo, un corpo biologico attraverso la densita’ della dimensione scopre l’origine che lo genera, l’origine che lo rende visibile, l’origine che lo rende denso, l’origine che lo rende vivo, riscopre le fondamenta della sua stessa presenza. Io sono AMRIR di Maya, Pleiadi, servizio magnetico. Attraverso l’illuminazione dell’io presenza inizio un contemplativo essere in fonte di origine e divengo rappresentanza di quella presenza che e’ originatrice di fonte creativa.

Essendo l’anima il fondamento della Creazione, ossia produttrice, emanatrice di origine di fonte, intorno a quell’anima illuminata si crea un’ attivita’ di consapevolezza, luoghi e spazi ove il riconoscimento dell’io presenza riattiva l’origine che la densita’ ha portato a perdere. La densita’ e’ una fluttuazione della coscienza in quelle molteplicita’ dell’Essere Dio, in quelle dimensioni che essendo eterne, immortali dimensioni, svolgono il ruolo dell’eternita’ e nell’eternita’ la mente non ha piu’ luogo, la mente non ha ragione di esistere. La presenza, al contrario ha fonte di origine nell’eternita', in quanto la presenza viva in stasi completo, completa contemplazione del se’ dell’essere. La presa dell’archetipo corpo, il prestito per individualizzare le origini differenti e molteplici della legge dell’Uno, l’incorporamento, la manifestazione di una matematica, di una geometria, di una struttura generatrice di densita’, di spazio, di tempo in vita biologica naturale, creatrice di natura, nature, vive nature, regni, ha portato la manifestazione perfetta di quel corpo lucente portatore dell’origine. Nel momento in cui dal nulla, dall’invisibilita’ dell’eternita’ immortale di Dio si manifestano i corpi lucenti ossia i corpi di quegli Esseri archetipi della creazione, conosciuti come Arcangeli in questa densita’, cioe’ guide archetipe realizzatrici della geometria sacra, portatori della molteplicita’ nell’unita' dell’essere, portatori dell’origine fonte dell’Uno, legge suprema, portatrici di immortalita’, portatori di unicita’, eternita’, hanno manifestato l’archetipo dell’essere, la densita’, voluta espressamente per il ciclo naturale delle rinascite cioe’ del divenire in non divenire e il non divenire nel divenire ha generato una manifestazione di densita ’che partendo dall’origine prima, dalla fonte se pur impercettibile, comprensiva di quella densita’ chiamata se’, ove, questo se’ inizia a prendere sempre piu’ molteplicita’, sempre piu’ corpi per manifestarsi eternamente, per mai disgregarsi, per mai disunirsi raggiungendo quelle densita’ come la terza, la seconda, la prima dimensione, ossia luoghi, spazi e tempi ove l’Io Presenza si manifesta attraverso qualcosa di solido, una manifestazione di solidita’ dell’IO SONO.

In questo ciclo di molteplicita’ per poter creare un’eternita’ si e’ dovuta creare una legge ancora piu’ superiore, una legge chiamata akasha, un registratore che contenesse i numeri moltiplicati, una memoria suprema che contenesse la quantita’ di fonte generata. Essendo la fonte una quantita’ eterna e immortale, quindi priva di una equazione costante ma in crescita, l’akasha e’ contenente matematiche, matematiche ancora non scoperte qui sulla Terra, capaci di generare un atomo immortale, cioe’ una manifestazione della densita’ che non subisce il tempo come condizione di vita, come condizione di presenza. E questo e’ possibile quando in alcune regioni della mente giungeranno le geometrie sacre e le matematiche universali dell’akasha, portando il seme del ritorno alla fonte, costituendo corpi non piu’ succubi della mortalita’ e il tempo ma privi della mortalita’ cioe’ della sua fine. In questo complesso archetipo ove anche il piu’ grande scienziato ne verifica la relativita’ ossia ne’ spazio e ne’ tempo possono condizionare il mio essere in quanto immortale e tutto diviene relativamente compreso in una matematica cosi’ complessa, che e’ la matematica del Dio arte, fonte, cosi’ complessa che nessuna mente umana puo’ in questo momento, spazio, tempo, contemplare, generare, studiare. Nel momento in cui scopro nella densita’ del mio IO Presenza di non essere cio’ che appaio, cio’ che manifesto nella densita’ ma di essere un qualcosa che non e’ ne’ manifesta, che non ha tempo, che non ha spazio ma che e’ costantemente viva, attraverso una formula sconosciuta in questo momento all’uomo, trovo la voce vera dell’anima, che e’ immortale, onnipotente, onniscente e riscoprendo i valori matematici come fonte suprema del mio io, riconosco che non vi e’ piu’ tempo, non vi e’ piu’ spazio, non vi e’ piu’ differenza tra me, tra il mio io e cio’ che sempre vedo e cio’ che faccio e cio’ che ho pensato di fare, che ho omesso.

L’anima e’ l’equazione matematica realizzata dall’eternita’ dell’Io Sono Presenza. E’ una formula che indica sia l’origine che la non origine, che ne indica spazio e vuoto, che ne indica manifestazione e immanifesto e nel momento in cui smetto, termino di individualizzarmi in cio’ che io penso di essere e mi apro al non spazio, al vuoto assoluto, io scopro cio’ che realmente sono: io non sono la mia mente, io non sono il mio corpo Tutto e’ spirito, e’ l’eterno io immortale, un’eterna presenza contenitiva, cioe’contenitrice, portatrice, grembo supremo di tutto cio’ che e’ tutto, nel tutto completo, l’alfa e l’omega, il principio e la fine.

Allora dunque se parla la mia anima priva di coscienza non e’ l’anima a parlare, e’ la mia mente individualizzata nei problemi della vitalita’ del mondo delle dimensioni in cui incorporo che ha dimenticato il principio dell’origine e che e’ nel gioco della ruota delle reincarnazioni sta riscoprendo i valori di quella matematica impressa all’origine del mio Io Presenza, del mio IO SONO. Ma quando in realta’ l’anima parla ed e’ coscienza, viva coscienza, mi indica la via, mi dona pace e mi dona consapevolezza e mi dona illuminazione, saggezza, allordunque chi ha parlato e’ il mio se’, il mio vero se’, cio’ che io realmente sono.

Fonte : amrirdimaya

giovedì 14 febbraio 2013

Meditazione per l'aggancio alla griglia del cuore 144


Desideriamo inviare attraverso di questo canale ora un metodo pratico e veloce di aggancio alla Griglia 144, per rimediare al tempo perduto di quelle persone che si stanno affacciando solo ora alla nuova vibrazione.


Trovate un posto silensiozo dove potervi sentire quieti e tranquilli. Sedete comodi su una sedia o su di un cuscino morbido di quelli da meditazione shanti. Chiudete gli occhi ed iniziare con queste tre affermazioni:

- IO SONO LUCE SOSTANZA DELLA COMPASSIONE

- IO SONO AMORE ENERGIA DELLA CREAZIONE

- IO SONO PACE VIBRAZIONE DEL PERDONO

Perdonate tutti i vostri cattivi penseri e donateli alla LUCE, svuotate la mente da tutti quei pensieri collegati ai ricordi di cattive azioni e negativi pensieri ed iniziate a fare focus su una sfera di Luce che lentamente dal vostro corpo-mentale inizia a discendere verso il vostro Cuore Cosmico.

Continuate a fare focus sulla Luce che emana il vostro corpo di energia KA la quale Luce è ora posta delicatamente appoggiata sul chakra del Cuore Cosmico ( vedi illustrazione qui sopra - si fa riferimento alla ghiandola del timo ).
Respirate lentamente dal naso ed espirate dalla bocca, respirate sereni e calmi senza ansia di respirazione, e' una normale respirazione corporea consapevole di apportare Luce di Amore alla vostra stessa Luce diamantina presente nel vostro Corpo Energetico KA. Quando iniziate a percepire il vostro cuore fisico, e lo sentite palpitare all'unisono con i vostri respiri significa che avete trovato il vostro centro-solare ed avete aperto il canale di connessione che vi porterà ad agganciarvi alla nostra Griglia del Cuore 144 di Noi Starseed e Walk-in's del Piano Divino.
Ora Affermate quanto segue:

- IO SONO IL MIO CORPO DI LUCE ETERNO (+ 4 respiri di profonda consapevolezza )

- IO SONO LA MIA MENTE DI LUCE INFINITA (+ 4 respiri di profonda consapevolezza )

- IO SONO IL MIO SPIRITO DI LUCE OVUNQUE (+ 4 respiri di profonda consapevolezza )

Ad ogni affermazione fate quattro lunghi e profondi respiri di consapevolezza (4+4+4=12 avremo quindi attivato tutti i vortici del nuovo sistema olografico a 12 chakras) e con l'occhio trascendentale-interiore connettetevi al primo snodo-magnetico libero della Griglia 144. Percepirete dallo snodo-magnetico provenire una leggera brezza cristallina di Luce Amorevole che infonderà tutto il vostro Corpo di Luce sostenendolo e aumentandolo di volume.

A questo punto della meditazione di aggancio alla Griglia 144, con la mano del cuore e l'indice della mano disegnate il simbolo dell'infinito proprio nel punto del Cuore Cosmico ( punto della ghiandola del timo vedi illustrazione qui sopra )
Affermando nuovamente:

- IO SONO ETERNO NELL'AMORE DELL'UNO (+ 4 respiri di profonda consapevolezza )

- IO SONO INFINITO NELLA LUCE OVUNQUE (+ 4 respiri di profonda consapevolezza )

- IO SONO UNITO NEL DIVENIRE INSIEME (+ 4 respiri di profonda consapevolezza )

Avrete quindi a questo punto creato il corretto doppio eterico necessario per sostenere il nuovo sistema energetico a 12 chakras e sarete agganciati per Matematica Universale (12x12=144) alla Griglia del Cuore dei 144.000 Esseri di Luce del Piano Divino.

E' tutto per oggi, ho inviato tale informazione attraverso del mio canale presente nel Corpo Missione la fonte è AMRIR di MAYA , IO SONO UNO NELLA GRIGLIA 144.


fonte : www.amrirdimaya.com
 
incontri sul web directory gratis lavoro da casa